Viaggiare Coronavirus: cosa c’è da sapere?

Stai cercando informazioni su viaggiare col Coronavirus? Sei nella pagina giusta perché qui troverai tutte le risposte che stai cercando per prepararti ad un viaggio in Italia e in Veneto. Tutto quello che c’è da sapere su viaggi organizzati e non in termini di sicurezza e disposizioni, e le disposizioni a sostegno delle vacanze in Italia come la misura sul bonus vacanze 2020. Il viaggiare ai tempi del coronavirus è anche un’occasione per riflettere sui nostri comportamenti e per acquisire consapevolezza su mezzi e modi di viaggiare ecosostenibili e a ridotto impatto ambientale. Scopri quali sono le proposte Vivovenetia per un turismo sempre più sostenibile!

Cosa significa viaggiare col Coronavirus?

  • prediligere un turismo di prossimità, vicino a casa, perché “Il vero viaggio di scoperta non consiste nel cercare nuove terre, ma nell’avere nuovi occhi” (Proust)
  • fare scelte consapevoli e ragionate che privilegino un turismo sostenibile e esperienze a contatto con la natura;
  • Quest’anno 2020, non perderti il bonus vacanze 2020 che può essere un aiuto economico utile per le tue vacanze in Italia!
  • non aver paura di viaggiare perché la sicurezza quest’anno è in cima alla lista sia per in termini sanitari, sia in termini di politiche di cancellazione delle prenotazioni.

Viaggiare in Italia Coronavirus: Veneto da scoprire

bici e camper dolomiti

Durante questo 2020 sperimenteremo nuove modalità di viaggiare in Italia con coronavirus. Tornare a viaggiare infatti è possibile visto che la fase 3 è iniziata il 15 giugno e dal 30 giugno 2020 si può andare anche all’estero! Nonostante i confini siano stati aperti sembra che gli italiani preferiscano per la maggior parte mete nostrane, non troppo distanti da casa e spesso per meno di due settimane. Queste scelte possono essere viste in realtà come un’ottima occasione per esplorare angoli nascosti della nostra regione o di quelle confinanti. Basti pensare al Veneto e a tutto quello che si può visitare e fare: mare, monti, montagna, collina, città d’arte, stabilimenti termali… insomma ogni weekend puoi scegliere una destinazione diversa in mezzo alla natura o alla cultura!

Altri risultati positivi sono un’aumentata consapevolezza per il rispetto del pianeta e del nostro territorio da tradursi concretamente, anche quando si è in ferie, in atteggiamenti green e comportamenti sostenibili. Ecco qualche idea originale che Vivovenetia ha in serbo per te: una vacanza a contatto con la natura in bici o a piedi dall’alta montagna alle ciclabili lungo i fiumi; escursioni in kayak; un fine settimana in barca a vela o in houseboat elettriche e per chi non ha paura del vuoto un lancio con il parapendio!

Viaggiare sicuri Coronavirus

Isole di Venezia, tra laguna e mare

Si può viaggiare sicuri al tempo del coronavirus? Certo che sì, perché il Veneto si è già preparato ad accogliere i suoi vacanzieri mettendo in campo molte precauzioni come: la garanzia del distanziamento sociale di almeno un metro, la sanificazione degli ambienti chiusi dai negozi, bar, ristoranti a tutto il settore alberghiero. Fermo restando l’utilizzo dei dispositivi di protezione individuale quando ci si trova in luoghi chiusi e affollati. Dunque anche quest’anno si può andare in andare in vacanza per lasciarsi alle spalle le difficoltà di quest’ultimo periodo e godersi una una libertà ritrovata! Gli stabilimenti balneari del litorale veneto hanno distanziato gli ombrelloni lungo l’arenile, i ristoranti delle città hanno ampliato i loro plateatici, il servizi di trasporto pubblico su ruota, rotaie e acqua a Venezia ha investito nella pulizia e nella sanificazione delle vetture prima dopo e durante il tragitto. Per chi viene da più distante, niente paura, le compagnie aeree devono rispettare la normativa europea per la sicurezza aerea e indossare le mascherine rimane un obbligo. Insomma tutto è pronto per garantirti sicurezza e professionalità nell’offerta dei servizi. In più Vivovenetia è sempre in contatto con i partners con cui collabora: abbiamo infatti un rapporto diretto e soprattutto umano con le persone con cui lavoriamo. Ci rivolgiamo a piccole realtà del territorio che prediligono la qualità del servizio rispetto alla quantità. Per queste ragioni possiamo garantirti vacanze autentiche e sicure anche in tempo di pandemia!

Viaggiare Coronavirus e turismo sostenibile

noleggio barche vela venezia

Scopri i lati positivi del viaggiare ai tempi del coronavirus! Eh sì perché qualcosa di bello in tutto quello che è successo durante questo 2020 c’è ed è la voglia di turismo sostenibile, di cambiamento rispetto alle folle del passato; il bisogno di stare a contatto con la natura; la necessità di prodotti locali e genuini; l’esigenza di godere di ogni minuto e delle piccole cose; l’abbandono della frenesia. Ovviamente questo non è per tutti! Ma a noi interessa chi è sensibile al nostro pianeta! Questo si traduce soprattutto nel bisogno del verde dei prati, nei profumi dei boschi di montagna e nell’azzurro del mare! Quest’anno si può pensare ad una vacanza lenta, ragionata e outdoor: in sella ad una bici per le ciclabili in riva al mare o in collina, a piedi per i sentieri di montagna, in barche elettriche risalendo i fiumio in barca a vela scoprendo la laguna di Venezia. Ci sono tanti modi di viaggiare senza inquinare, e questa è la via che da sempre ci piace di più proporre. Per questo privilegiamo attività e vacanze sostenibili, che uniscono natura e cultura, che sono vicine al territorio e che sostengono l’artigianato e le produzioni tipiche. Ci piacciono i piccoli numeri dove qualità e comfort vanno a braccetto  Qualcosa è cambiato perché l’aria così pulita nelle città non ce la ricordavamo, le acque di Venezia erano diventate così limpide che sembrava di essere in Sicilia! Per non perdere i benefici di questa riduzione di inquinamento, le vacanze d’ora in poi devono essere sempre più sostenibili. Fai anche tu una scelta consapevole per le prossime vacanze!

Viaggiare Coronavirus e il Bonus Vacanza 2020

weekend-montagna-lago-veneto

Viaggiare e coronavirus sono due termini che vengono messi un po’ d’accordo grazie al bonus vacanza 2020. Per chi ha visto cambiare radicalmente la propria vita e la propria stabilità economica tra marzo e maggio 2020, questa misura dovrebbe essere la soluzione per garantire a tutti la possibilità di andare comunque in vacanza. Oltre ad un’opportunità è anche un’occasione per scegliere una meta italiana e aiutare l’economia del bel paese a ripartire. Il bonus vacanze entra  in vigore per i viaggi di almeno 3 notti in Italia a partire dal 1 luglio al 31 dicembre e spetta ai contribuenti con un reddito familiare Isee fino a 40.000 euro, nello specifico il credito una tantum è:

  • € 150 per chi viaggia da solo
  • € 300 per le coppie
  • € 500 per coppie con figli

Come vengono erogati questi soldi? L’80% del totale subito come sconto effettuato dal’agenzia viaggi e il restante 20% si richiede l’anno seguente come detrazione fiscale nella dichiarazione dei redditi. Per ottenere questo bonus non si può prenotare tramite i grandi portali di intermediazioni ma si dovrà contattare direttamente la struttura o rivolgersi ad un’agenzia di viaggi come Vivovenetia!

Annullamento viaggio Coronavirus

Castello di Soave in provincia di Verona tra le colline e vigneti

Anche l’annullamento viaggio coronavirus è diventato un tema caldo in questo periodo, perché l’incertezza che regna ha reso più flessibili le politiche di cancellazione in caso di problemi legati all’inasprimento della regole per la libertà di movimento. Se hai paura che il virus riprenda forza (speriamo proprio che questo non accada), non rinunciare alla tue estate 2020, prenota lo stesso perché Vivovenetia in caso di cancellazione ti darà un voucher di egual prezzo da utilizzare nell’arco di un anno per un’altro viaggio o altre attività. In più in base alla modalità di pagamento avrai diritto:

  • al rimborso totale se hai pagato con bonifico;
  • al voucher se paghi con carta di credito. Se invece preferisci il rimborso e hai pagato con carta, verrà applicata una trattenuta del 5%.

Tutti i prodotti venduti prima o durante il periodo del coronavirus, come cofanetti o pacchetti regalo marcati Vivovenetia, hanno visto la loro validità estesa per 3 mesi! Con Vivovenetia vai sul sicuro: trasparenza, affidabilità e voglia di promuovere un turismo sostenibile ci hanno sempre contraddistinto! 

Se vuoi qualche idea per le tue vacanze 2020 sfoglia anche questi articoli: