vivovenetia

Escursioni nel Delta del Po e a Rovigo

-----

Le Escursioni Delta del Po in Provincia di Rovigo sono sono delle esperienze di particolare interesse naturalistico e faunistico, dato l’alto livello di biodiversità. Un’idea alternativa su cosa vedere in Veneto è quella di visitare la Foce del Po e la città di Rovigo.  Questi luoghi non rientrano infatti tra le principali mete turistiche delle regione ma, solo esplorando questo delicato ecosistema, ci si renderà conto delle bellezze naturali e paesaggistiche che offre al visitatore. Durante un’escursione in barca sul Delta del Po verrete conquistati dal silenzio, dalla pace e dalla delicatezza di questa zona umida. Nel 1997 è stato istituito il Parco Regionale Delta del Po e oggi quest’area è patrimonio dell’umanità e Riserva UNESCO. Potrete accorgervi della unicità di questi territori prendendo parte ad un giro in bici lungo la ciclabile della valli da pesca. I percorsi sono vari e pianeggianti alla portata di tutti!  In generale le escursioni sul Delta del Po sono caratterizzate da un forte rispetto della natura; le attività sportive che si possono svolgere rispecchiano i tempi lenti e meditativi del paesaggio circostante: gite in barca, in canoa, in bici, birdwatching..

Non distante da questo ambiente sorprendente si trova Rovigo, il capoluogo di questa provincia immersa tra i campi coltivati e le aziende agricole.

Seguici alla scoperta di questo inaspettato territorio veneto!

-----

risultati

Ricerca

Tipo di attività

Destinazione

Ligua parlata

Caratteristiche

Avremmo a breve esperienze da propporvi in questa magnifica provincia.

-----

Cosa vedere a Rovigo?

 

Se vi state chiedendo cosa vedere a Rovigo, non vi preoccupate perché vi organizzeremo un percorso nel centro storico alla scoperta dei principali luoghi di interesse. Prima di partire per un’escursione Delta del Po, abbandonatevi ad una visita del capoluogo polesano. Rovigo è una piccola ma interessante città, dove le giornate scorrono tranquille. Passeggiare nel centro storico è molto piacevole perché l’area è pedonale e perché molti palazzi storici sono stati ristrutturati e parlano di storia veneta e di un territorio che ha da sempre basato la sua economia sulla produzione agricola. Iniziando il nostro itinerario da Corso del Popolo, fiancheggiato da negozi e botteghe, giungerete a visitare le principali piazze come Piazza Vittorio Emanuele II e Piazza Garibaldi, la Chiesa del Duomo e la Chiesa Della Beata Vergine Del Soccorso, più conosciuta come Rotonda.

Il centro cittadino è animato dalla frizzante stagione teatrale del Teatro Sociale, dalle mostre e dai musei presso Palazzo Roverella, sede della galleria d’arte moderna e presso Palazzo Roncale, dove vengono anche organizzati corsi e laboratori. Non può mancare una visita al Museo dei Grandi Fiumi per approfondire la storia del territorio attraverso un percorso adatto in particolare ai più piccoli! Per concludere la visita fermatevi in un’osteria del centro o in un agriturismo a poca distanza per degustare i prodotti tipici e genuini di un territorio ricco di primizie: ortaggi e verdure, pesce e molluschi, ovini e riso. Assaggiate queste prelibate materie prime di una cucina povera ma genuina che vi saprà stupire!

 

Escursioni Delta Delta del Po: Navigazione e Crociere

 

Le più belle Escursioni Delta del Po sono le crociere in barca. Sul fiume Po è consentita la navigazione e per questo vi invitiamo a fare una visita guidata alla scoperta del Parco del Delta del fiume più lungo d’Italia. Le piccole imbarcazioni su cui salirete sono a fondo piatto e utilizzano dei motori particolarmente silenziosi in totale armonia con l’ambiente circostante e si spingono in mezzo ai canneti e ai paradei, che sono dei piccoli canali di collegamento. I percorsi variano a seconda del ramo del fiume che si sta risalendo o della laguna d’acqua dolce o salmastra che si andrà a visitare: dalla Foce del Po di Volano; alla Riserva delle Bocche del Po di Pila: alla laguna del Burcio, all’isola Scano Boa e fino alle Valli di Comacchio. Durante queste escursioni potrete vedere degli ecosistemi umidi, delicati, dove la forza del fiume ha segnato i percorsi e la geografia del territorio assieme all’azione dell’uomo, che nei secoli ha controllato i flussi delle acque, ha bonificato e interrato. Potrete vedere gli affascinanti casoni di canna, le aziende agricole coperte dall’acqua, torri e altri edifici costruiti dall’uomo e legati all’attività agricola e alla pesca, che qui è sempre stata il principale mezzo di sostentamento della popolazione. Altre escursioni vi porteranno a visitare le zone più incontaminate, dove la presenza dell’uomo si fa via via più diradata. In questi luoghi oltre alla flora potrete vedere un’enorme quantità di uccelli, che qui nidificano e si riproducono. Uccelli, pesci, molluschi, anfibi, rettili e piccoli mammiferi hanno trovato in questo ambiente selvaggio il loro habitat naturale. Se farete silenzio, avrete l’occasione di scattare meravigliose foto a questa natura suggestiva e alla sua numerosa fauna, siete pronti con le macchine fotografiche?

 

In Bici lungo la Ciclovia del Delta del Po

 

Un altro modo per visitare questo ambiente sospeso tra acqua e terra, fiume e lagune è quello di noleggiare una bici lungo la ciclovia che segue il corso del fiume e le valli da pesca. Le escursioni Delta del Po in bici sono moltissime e la difficoltà degli itinerari è veramente bassa perché ci troviamo in un ambiente pianeggiante totalmente immerso nei suoni e nei profumi di un ecosistema unico nel suo genere tra il fiume, le lagune salmastre, quelle di acqua dolce, i canneti, le paludi, i boschi le dune, le spiagge. La biodiversità è talmente ampia che ad ogni nuovo scorcio dovrete scendere dalla sella della vostra bici per scattare qualche foto in ricordo di queste zone umide, ricche di storia e di tradizione, dove l’uomo ha cercato da sempre di dominare una natura liquida e selvaggia. Le tracce di alcuni edifici utilizzate per la pesca, vecchie aziende agricole, torrette di avvistamento appariranno durante il vostro tour a due ruote. In mezzo a questo ambiente incontrerete garzette, cormorani, aironi, anatre tuffatrici, la sterna, la pettegola, il cavaliere d’Italia, il falco pescatore ma anche il Fenicottero e molte altre specie di uccelli migratori. Se saprete stare in silenzio e avrete pazienza, vi consigliamo di prendere parte ad un’escursione alla ricerca di questi animali. Il Birdwatching è infatti una delle attività che qui si possono svolgere con ottimi risultati, avvistamenti e incontri inaspettati.  Infatti se siete fortunati nel bosco della Mesola potrete vedere dalla bici qualche daino o qualche cervo. Più in là ci sono anche i cavalli bianchi al pascolo!

 

Avete visto quante belle attività si possono fare nel sud del Veneto? Allora vi abbiamo convinti a venire a vedere il Delta del Po e la Provincia di Rovigo?

-----

I nostri Partner

-----
aitr
confartigianato
atvo