icon_museum_circleMusei & Attrazioni

Sinagoga Venezia: visita le Meraviglie del Ghetto

Nel ghetto ebraico di Venezia si può respirare ancora la tradizione e la cultura ebraica. Prenota la tua visita guidata e scopri le Sinagoghe di Venezia, nascoste all’interno di edifici, irriconoscibili dall’esterno.

PERCHÉ CI È PIACIUTA TANTO QUESTA ESPERIENZA??

L’atmosfera del Ghetto ebraico è quella di una piccola città dentro la città: vale la pena di respirarla.

Lo splendore delle sinagoghe è insospettabile dall’esterno e merita assolutamente la visita

Durante il tour le guide ricostruiscono tutta l’affascinante storia della comunità ebraico-veneziana

heart

Attraverso la visita del Ghetto ebraico, Venezia ci svelerà un suo lato sempre presente, ieri come oggi: quello della multiculturalità e dell’apertura ai popoli.

Addentrarsi nel quartiere ebraico è un’esperienza che consigliamo davvero e per conoscere le tradizioni che ancora vi persistono l’ideale è cominciare dalla visita delle Sinagoghe veneziane.

Si presentano come edifici apparentemente adibiti ad appartamenti, poco appariscenti e difficilmente riconoscibili dall’esterno. Per questo potrebbero sfuggire ad un occhio poco attento. Si possono riconoscere unicamente dalla presenza di cinque grandi finestre allineate (il numero “5” richiama i libri della Torah) o grazie alle scritte in ebraico sui muri.

Tutte le Sinagoghe si trovano all’ultimo piano di edifici preesistenti, un posto sicuramente non scelto a caso, poichè “non può esserci nulla di terreno al di sopra della sinagoga”.

La piccola comunità ebraica veneziana mantiene usi e costumi tradizionali. Ancora oggi si riunisce e utilizza le Sinagoghe come luogo di culto. Questo aspetto può anche influenzare l’itinerario delle visite. Qualora una sinagoga sia momentaneamente occupata per una funzione religiosa, ne visiteremo un’altra.

Le sinagoghe si trovano dislocate tra Ghetto Vecchio e il Ghetto Nuovo e sono aperte al pubblico esclusivamente grazie alle visite guidate. Le visite sono il mezzo ideale che permette di coglierne l’essenza, le particolarità e i dettagli di cui non sarebbe possibile accorgersi dall’esterno.

 

Sinagoga Venezia: Visita guidata

La visita guidata alle sinagoghe di Venezia dura dai 45 minuti all’ora, in base anche alle curiosità dei partecipanti, senz’altro ben accette. I tour si tengono dalle 10.30 alle 17.30 ( giugno – settembre) alle 16.30 (ottobre – maggio), con partenza ogni ora al minuto 30. Raccomandiamo puntualità perché la partenza del tour è molto puntuale. Suggeriamo di recarsi al Museo Ebraico, punto di partenza del tour delle sinagoghe, con 15 minuti di anticipo. In questo modo potrete passare agevolmente i controlli all’ingresso del Museo. Ricordiamo che all’interno del Museo Ebraico non è possibile accedere con bagagli, ma solo con borsette o zainetti.

E’ possibile visitare la Scola Grande Tedesca (1528), la Scola Canton (1531), la Scola Italiana (1575), la Scuola Levantina (1541) e la Scola Ponentina (1580), tenendo presente queste indicazioni:

  • alcune sinagoghe a turno sono escluse dalla visita guidata perchè riservate al culto
  • previa prenotazione saranno possibili visite guidate private in tedesco, francese, spagnolo ed ebraico
  • nel biglietto per la visita alle sinagoghe è compreso anche l’ingresso libero al Museo Ebraico, nel quale però non si svolgerà alcuna visita guidata;
  • il Museo e le Sinagoghe di Venezia sono chiusi al sabato e nei giorni di festività ebraiche.
  • è possibile, per motivi rituali, che l’ultimo tour del venerdì venga ridotto o eliminato. E’ utile considerare come ultima partenza per il venerdì il tour delle 14.30.

 

Come raggiungere il Quartiere ebraico a Venezia

Il Ghetto di Venezia si trova a Cannaregio, a circa 5-8 minuti a piedi da Piazzale Roma. Si accede attraversando Ponte delle Guglie e girando subito a sinistra in Fondamenta San Giobbe. Sulla destra si imbocca il Sotoportego del Ghetto dopo 50 metri.

Si accede al Ghetto anche da Fondamenta degli Ormesini, attraverso il ponte di ferro che la collega con Campo del Ghetto Nuovo.

In vaporetto si può scendere alle fermate  “Guglie” e “San Marcuola”.

***

Cerchi altre visite e curiosità per immergerti nel Ghetto ebraico di Venezia? Ti diamo qualche spunto

Se sei interessato a quest’esperienza e desideri avere maggiori informazioni non esitare a contattarci, saremo ben lieti di poterti aiutare!

CARATTERISTICHE

  • Accessibile con trasporto pubblico

DETTAGLI DI ESPERIENZA

Prezzo (descrizione)

Biglietto Intero: 13 EUR/persona;
Biglietto Ridotto1: 11 EUR per bambini dai 6 anni, studenti fino ai 26 anni, gruppi superiori alle 20 persone;
Gratuito: per bambini sotto i 6 anni, accompagnatori di portatori di handicap.

Include un euro di prevendita.

Durata

45 minuti - 1 ora

Disponibilità

Dal 1° giugno al 30 settembre: 10.30 - 17.30; dal 1° ottobre al 31 maggio: 10.30 - 16.30. Tutti i giorni tranne il sabato.e festività ebraiche. Chiusure addizionali 2019: 01/01, 21/04, 26/04, 01/05, 09/06, 10/06, 30/09, 01/10.

Lingue parlate

  • Italiano
  • Inglese

COS'È INCLUSO / COS'È ESCLUSO

EXP Cos'è incluso -- WE Servizi :

Ingresso al museo e visita guidata alle sinagoghe

Cos'è escluso :

Tutto quanto non specificato nella voce “incluso”.

Condizioni di vendita

In caso di cancellazione verrà trattenuta una penalità del 10%.
Non è previsto nessun rimborso in caso di NO-SHOW, che corrisponde ad una mancata presenza al luogo e all’ora concordati.

Altre informazioni pratiche

Previa prenotazione sono possibili visite private guidate in tedesco, francese, spagnolo ed ebraico.
Nel biglietto è compreso anche l’ingresso al Museo nel quale però non si svolgerà alcuna visita guidata.
E’ possibile, per motivi rituali, che l’ultimo tour del venerdì venga ridotto o eliminato.

Punto di Incontro

SHARE

Vuoi saperne di più o verificare una disponibilità ?

Non mancare altre esperienze di interesse

-----