Ville Venete da visitare: un patrimonio mondiale

Attraversando le campagne e le riviere venete ti può capitare di imbatterti in fastose ville immerse nel verde: sono le famose Ville Venete che sorgono nell’entroterra di quella che era un tempo la Repubblica di Venezia. La loro storia si intreccia con quella del territorio, dell’arte e dell’architettura e ancora oggi le Ville Venete sono un patrimonio artistico e culturale inestimabile, parte del patrimonio Unesco.

Nelle Ville Venete da visitare sono racchiuse le opere d’arte dei maestri, degli artisti e degli architetti più famosi, come Palladio. Visitandole è possibile conoscere qualcosa in più sui secoli passati proprio grazie alle testimonianze racchiuse dietro ai loro magnifici cancelli.

vivovenetia

La storia delle Ville Venete da visitare

Le Ville Venete sono una tipologia architettonica molto particolare, con una storia che risale alla Repubblica di Venezia: sono circa 5000 e sono state tutte costruite tra il 1400 e il 1800 come residenze di terraferma dei signori veneziani e dell’aristocrazia veneta.

Queste ville ricordano i racconti della Allende che narrano di grandi coltivazioni sudamericane con la villa di rappresentanza del signore del posto, circondata dagli annessi e dalle dépendance necessarie per gestire il lavoro nei latifondi. Si tratta di un sistema che oggi è completamente scomparso e le ville sono state circondate sempre più da altri edifici.

La villa fungeva sia da luogo di rappresentanza sia da centro direzionale dei lavori agricoli: spesso i ricchi mercanti investivano le ricchezze nella campagna, modellando il paesaggio in funzione delle attività agricole e padronali.

Oggi le Ville Venete che si possono ammirare sono molte e si trovano in tutto il territorio veneto ed alcune in friuli venezia Giulia. È possibile scegliere di prenotare un tour delle ville venete, che sia in barca, bici o con mezzi più classici per rivivere la bellezza di questi luoghi senza tempo.

Le più belle Ville Venete visitabili

Le ville venete aperte al pubblico sono tantissime e sono tutte uniche nella loro bellezza. Immerse nella campagna veneta, esse si fondono in armonia con il paesaggio che le circonda, divenendone così elemento distintivo. Scegliere di visitare uno di questi magnifici palazzi nobiliari, un tempo dimora delle più importanti famiglie veneziane, significa entrare in un luogo in cui il tempo sembra essersi fermato: in cui ogni stanza, ogni affresco, ogni particolare che ci accompagna nella visita diventa un richiamo alla bellezza e allo splendore della vita dei nobili veneziani.

Le feste, le danze, i giochi e la musica rivivono nelle magnifiche sale da ballo, ricche di ogni mobilio e di raffinate decorazioni alle pareti. Ma anche il racconto della giornata dell’aristocrazia: dal risveglio nella camera matrimoniale, alla colazione nelle sale da tè, dalle lunghe passeggiate negli splendidi giardini, alla cena nelle sontuose sale da pranzo.

Le ville venete visitabili sono tantissime e si possono trovare lungo tutto il territorio del Veneto e del Friuli Venezia Giulia. Quelle che noi vi consigliamo di visitare sono alcune tra le più belle e famose ville venete, che sono distribuite in tutto il territorio.

 

Interno di villa veneta

Ecco un elenco delle 10 imperdibili ville venete da visitare:

  • Villa dei Vescovi
  • Villa Godi Malinverni
  • Villa Emo Capodilista
  • Villa Angarano
  • Villa Foscari
  • Villa Contarini
  • Villa Pisani
  • Villa Emo
  • Villa La Rotonda
  • Villa Barbarigo

Ville venete da visitare a Padova

Il territorio del padovano è sempre stato un luogo di interesse per i nobili veneziani, i quali erano soliti risalire il corso del fiume Brenta a bordo di eleganti burchielli, per passare la stagione estiva in una delle numerose dimore storiche, che sorgono lungo il corso del fiume che si estende tra la provincia di Venezia e éadova.  

Volendo tracciare un itinerario entroterra alla scoperta delle Ville Venete a Padova, noi vi consigliamo di non perdervi: Villa Emo Capodilista che si erge sul colle di Montecchia ed è circondata da magnifici giardini all’italiana. Villa dei Vescovi a Luvigliano, meta d’incontro per artisti e letterati d’ogni epoca. Villa Contarini a Piazzola sul Brenta: una delle più grandi ville venete, conta al suo interno numerose decorazioni di epoca barocca, oltre ad un vasto parco all’inglese.

 

Ville venete da visitare a Vicenza

Vicenza, grazie al suo ricco e variegato territorio,  è sempre stata visto dai veneziani come luogo ideale per la costruzione di magnifiche residenze nella terraferma veneta. Caratteristica principale delle Ville Venete visitabili a Vicenza è il legame con il genio creativo di Andrea Palladio, il grande architetto rinascimentale. Infatti la provincia di Vicenza vanta il maggior numero di ville palladiane.

Tra le Ville Venete da visitare a Vicenza noi vi consigliamo alcune tra le più note e caratteristiche: Villa Godi Malinverni con le sue stupende sale affrescate. Villa Angarano immersa nella bellezza dei vigneti. Villa Almerico Capra, detta La Rotonda, la più famosa delle ville venete palladiane e caratteristica per le sue quattro facciate identiche, che richiamano l’unione ideale tra un tempio e una villa.

 

Ville venete da visitare a Treviso

La terra della Marca Trevigiana ha da sempre affascinato l’aristocrazia veneziana, per la sua bellissima campagna, i suoi paesaggi rurali e i tanti corsi d’acqua che l’attraversano. Alcune delle più importanti famiglie veneziane scelsero proprio la provincia di Treviso per costruirvi la propria villa veneta, inteso come luogo di villeggiatura ma anche come centro di produzione agricola.

Numerose sono le Ville Venete visitabili a Treviso che offrono visite guidate, tra di esse noi vi consigliamo: Villa Emo con i lunghi colonnati e gli splendidi affreschi e Villa Tiepolo Passi a Carbonera, che vanta un grande giardino all’italiana e una Cappella privata con meravigliosi affreschi del Settecento.

 

Ville venete da Visitare a Venezia

Data la vicinanza con la capitale lagunare, è normale che molte famiglie dell’aristocrazia veneziana vedessero nella Riviera del Brenta, il prolungamento naturale del Canal Grande e di conseguenza decidessero di costruirvi alcune tra le più splendide Ville Venete conosciute.

Sono numerose le Ville Venete visitabili a Venezia, eccovi alcune tra le più interessanti: Villa Pisani a Stra, sede di un museo nazionale, contempla numerose stanze affrescate, un’antica limonaia e persino un labirinto verde Settecentesco. Villa Foscari detta La Malcontenta a Mira, che sorge proprio sulle sponde del Naviglio del Brenta ed è annoverata tra le più antiche e affascinanti ville venete.

 

Villa Pisani: foto di Patrick Denker

Ville Venete da visitare: il labirinto di Villa Pisani. Photo Credit: Patrick Denker

 

 

Ville Venete da visitare: Villa Godi Malinverni

Ville Venete da visitare: Villa Godi Malinverni