Come Arrivare a Venezia con Mezzi Pubblici o Privati

Un braccio di laguna separa Venezia dal resto del mondo. Che voi giungiate in auto, in moto, in bici, in aereo, in autobus, in treno, avrete probabilmente da attraversare  il Ponte della Libertà che collega con i suoi 3 chilometri il centro città alla sua terraferma. In meno di 20 minuti da Mestre, arriverete a Piazzale Roma con i mezzi pubblici o in auto! Impiegherete circa una decina di minuti per fare il percorso in treno tra la stazione ferroviaria di Mestre e la stazione di Venezia Santa Lucia. Man mano che andrete avanti sul ponte della libertà, la città si avvicinerà all’orizzonte per lasciare intravedere campanili e cupole. Per capire come muovervi una volta arrivati, potete consultare il nostro articolo sui trasporti a venezia.

vivovenetia

Come raggiungere Venezia con mezzi pubblici

Arrivare a Venezia con mezzi pubblici in Piazzale RomaPiazzale Roma è facilmente raggiungibile con mezzi pubblici. La compagnia pubblica ACTV copre l’intera provincia di Venezia con numerose linee; mentre ATVO collega Venezia al Veneto Orientale, alle sue spiagge e all’aeroporto. Piazzale Roma è un continuo viavai di mezzi motorizzati: automobili, taxi, motorini, tram e autobus terminano lì la loro corsa.

Da lì in avanti vi dovrete adattare ai mezzi di trasporto tipicamente veneziani e pianificare al meglio il vostro tragitto, costruendo l’itinerario migliore.  Attenzione però, alla scelta dei vostri bagagli. Il nostro consiglio è quello di ragionare “con i piedi”: ricordate sempre che Venezia è pur sempre un’isola e qualsiasi bagaglio è tutto a vostro carico. Preferite lo zaino al classico trolley,  questo risulterà l’accessorio più pratico per muovervi tra la folla; sicuramente meno capiente, ma per Venezia si può fare un’eccezione no? E cosa bisogna avere nella valigia quando si arriva a Venezia? Sicuramente un paio di scarpe e vestiti comodi, cappello ed occhiali da sole, una macchina fotografica per catturare i momenti indimenticabili!

 

Dall’ aeroporto Marco Polo con i trasporti pubblici o privati

Per arrivare a Venezia dall’aeroporto, avete due scelte: via terra o via acqua. La cosa migliore e più conveniente da fare è prendere un autobus; potete scegliere la compagnia ATVO con una linea express diretta, o la linea urbana ACTV, autobus numero 5 che fa più fermate. Impiegherete quindi circa 20 minuti. Se siete di fretta e volete arrivare direttamente nel centro di Venezia o nei pressi di San Marco, Vi consigliamo i taxi acquei che vi porteranno direttamente presso il vostro alloggio, per una tariffa non inferiore a 120 EUR.

 

Dall’ aeroporto Canova di Treviso

Arivare a Venezia da Treviso aeroporto con bus ATVOAnche l`aeroporto Canova di Treviso e` ben collegato con Venezia, li si atterano tanti voli di compagnie low cost provenienti da varie città europei.  La distanza tra Treviso e Venezia è solo circa 30 km.  Il modo piu` breve di raggiungere Venezia da aeroporti con i mezzi pubblici è sicuramente con gli autobus ATVO, impegnando circa un’ora di viaggio, comprese alcune fermate effettuate durante il percorso. In taxi il viaggio puo` durare circa 40 minuti.

E` possibile raggiungere Venezia anche con un trasferimento in treno, metterete pero`più di un’ora di tempo. Prima dovete prendere un autobus urbano №6 per raggiungere la stazione ferroviaria di Treviso Centrale e poi prendere il treno per Venezia Santa Lucia. Tenete presente che: l’autobus urbano non ha un vano bagagli. Ricordate anche che dovrete cambiare diversi tipi di trasporto e stare in fila per l’acquisto dei biglietti almeno 2 volte.

Una volta arrivati a Venezia fino Piazzale Roma (dove arrivano tutti gli autobus, taxi) oppure in stazione Santa Lucia dovrete proseguire a piedi oppure salire in vaporetto o taxi per raggiungere centro città.

 

Come arrivare a Venezia in auto?

Se si arriva in auto a Venezia, il nostro suggerimento è quello di parcheggiare prima del Ponte della Libertà. Qui potrete trovare ampi e numerosi parcheggi che offrono tariffe ragionevoli (5-8 euro per tutto il giorno). Una volta parcheggiato vi basterà la fermata dell’autobus più vicina: tutti gli autobus urbani ACTV che passano di lì vi condurranno direttamente a Piazzale Roma. Potrete acquistare il biglietto anche sull’autobus, rivolgendovi direttamente all’autista (purtroppo non è garantito che abbiano biglietti, state attenti), oppure acquistarli negli stessi parcheggi (in alcuni casi). In cinque minuti sarete giunti a destinazione.

Sono disponibili dei parcheggi anche a Piazzale Roma e alla stazione marittima, ma essendo gli unici parcheggi di Venezia, come potete bene immaginare, i prezzi sono più alti e la disponibilità di posti auto è assai limitata.

 

Come arrivare a venezia in treno ?

Arrivare a Venezia in trenoPrendere il treno risulta sicuramente l’opzione migliore per arrivare in città, in quanto a comodità e sostenibilità ambientale. Una volta usciti dalla stazione si aprirà davanti ai vostri occhi la bellezza del Canal Grande, la via principe della navigazione urbana.

State attenti a non sbagliare fermata e non scendere a Mestre. La stazione ferroviaria di Venezia si chiama Santa Lucia: dovrete quindi scendere al capolinea attraversando prima la laguna sul Ponte della Libertà, lungo quasi 4 km. E’ probabile che possiate godere l’ultimo tragitto di treno, che separa la stazione di Venezia Mestre a quella di Venezia Santa Lucia, “quasi” in solitaria/o perché a Mestre scendono la maggior parte dei passeggeri.

 

 

 

 

 

Avete scelto il vostro mezzo? Bene, non resta che godervi il soggiorno nella Serenissima al meglio, rendendolo unico provando alcune delle esperienze per vivere la città in modo autentico.

 

Per avere più informazioni su come muovervi una volta a Venezia, consultate i nostri articoli:

“Se Venezia non avesse il ponte, l’Europa sarebbe un’isola.”

Mario Stefani